Informazioni generali

La nuova CIE sostituisce la carta d’identità cartacea che potrà essere rilasciata solo in casi espressamente previsti dal Ministero dell’Interno.

La CIE viene rilasciata ai cittadini residenti nel Comune di Casalserugo nei seguenti casi:

  • prima richiesta di carta d'identità;
  • documento di identità precedente scaduto (o nei 180 giorni precedenti la scadenza);
  • documento di identità precedente rubato, smarrito o deteriorato.

Attualmente non è possibile rilasciare la CIE ai cittadini iscritti all'AIRE, che possono comunque ottenere la carta di identità cartacea.

La validità della carta cambia a seconda dell'età del titolare e si estende, rispetto alla scadenza sotto indicate, fino al giorno e mese di nascita del titolare:

  • minori di 3 anni - triennale
  • dai 3 ai 18 anni - quinquennale
  • maggiori di 18 anni – decennale

Si ricorda che le carte di identità cartacee ed elettroniche in corso di validità continueranno ad essere valide fino alla loro scadenza.

La nuova CIE dovrà essere richiesta allo sportello dell'ufficio anagrafe e sarà spedita entro 6-10 giorni lavorativi dalla richiesta, dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, all'indirizzo di residenza  del richiedente.

Al momento del rilascio o del rinnovo della Carta d'identità elettronica, i cittadini di Casalserugo maggiorenni possono esprimere la propria volontà alla donazione di organi e tessuti (brochure donazione organi).

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web del Centro Trapianti Veneto alla voce Cittadino ed il sito web del Centro Nazionale Trapianti

Per chiedere informazioni rivolgersi direttamente allo sportello dell’ufficio anagrafe oppure telefonare ai numeri 049-8742816/817

Costi

Il costo è di € 22,00 (pagamento in contanti)

A chi rivolgersi

Orari di apertura

martedì: 15.00 – 17.30
dal lunedì al venerdì dalle ore 09.30 alle 12.30

Contatti

Ultimo aggiornamento:

09/06/2020
Approfondimenti

Normativa:

Documentazione da presentare:

    1. foto tessera recente di almeno 6 mesi e dello stesso tipo previsto per il passaporto
    2. carta d’identità precedente, se ancora valida, o altro documento di riconoscimento o denuncia di smarrimento o furto
    3. codice fiscale

Ulteriori informazioni:

Per i minori italiani è richiesta la presenza del minore e di entrambi i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale per l’assenso alla validità della carta d’identità all’espatrio. Per i minori stranieri, invece, è richiesta la presenza del minore e di un genitore o di chi esercita la potestà genitoriale.

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Servizi Demografici (Responsabile: Martire Anna)

Responsabile del provvedimento:

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso