Informazioni generali

La richiesta di Permesso di Costruire deve essere presentata dal proprietario dell'immobile o altro soggetto avente titolo sull'immobile in quanto titolare di altro diritto reale sull'immobile (terreno o fabbricato) oggetto di richiesta

 

Tempi

Come previsto dall'art. 20 del D.P.R. N. 380/01

 

Costi

Gli interventi di nuova costruzione, di ristrutturazione con ricavo di ulteriori unità immobiliari rispetto l'esistente, il cambio di destinazione d'uso sono soggetti al pagamento del Contributo di Costo di Costruzione di cui all'art. 16 del D.P.R. N. 380/01 con le eccezioni previste dall'art. 17 del citato D.P.R. N. 380/01. Al fine del calcolo del contributo di costruzione di cui all'art. 16 del D.P.R. N. 380/01 si pubblica di seguito: prospetto di calcolo tabelle di cui alla L.R. N. 6/85 approvate con D.G.C. N. 66 del11.05.2005. Si precisa che gli importi unitari  da utilizzare sono quelli riportati nella colonna  evidenziate con colore giallo.

Per il calcolo del contributo commisurato al Costo di Costruzione il costo costruzione in vigore è pari a €/mq 229,48 (Determinazione del Responsabile N. 486 del 07/10/2009).

 

Gli interventi di:

- nuova edificazione nei lotti di tipo "A" e "B" in Z.T.O. E3.1 - Nuclei di edificazione diffusa (art. 30 delle N.T.O.)

- cambio d'uso dei fabbricati non più funzionali al fondo (art. 33 delle N.T.O.)

- nuova edificazione in Z.T.O. C1/S (art. 19 delle N.T.O.)

sono soggetti all'applicazione della Perequazione Urbanistica di cui all'art. 11 delle N.T.O. i cui importi sono indicati nella tabella di seguito riportata:

tabella riepilogativa valori di perequazione

A chi rivolgersi

Orari di apertura

martedì: 15.00 – 17.30
giovedì: 10.00 – 13.00

Contatti

Ultimo aggiornamento:

10/07/2020
Approfondimenti

Normativa:

D.P.R. N. 380/01 e ss.mm.ii.;

L.R. N . 11/2004 e ss.mmi.ii;

N.T.O. del P.I. vigente.

Documentazione da presentare:

  • La richiesta deve essere presentata sull'apposito modulo scaricabile dalla voce modulistica, debitamente compilato e bollato a' termini di legge con n. 1 marca da bollo da € 16,00. A corredo della richiesta deve essere allegata la documentazione prevista dall'art. 8, comma 3, punto 1  del R.E.

Modalità di pagamento

Tesoreria Comunale : Intesa Sanpaolo SPA  i pagamenti possono essere effettuati allo sportello della filiale di Casalserugo Via Umberto I, 5 o, in alternativa,  tramite bonifico bancario Iban : IT 31 U 03069 12117 100000046102 intestato  a Tesoreria Comunale di Casalserugo

Ulteriori informazioni:

Per il rilascio del Permesso di Costruire deve essere presentata n. 1 marca da bollo da € 16.00 e il versamento dei diritti di segreteria presso la Tesoreria Comunale. L'importo dei diritti di segreteria verrà comunicato prima del rilascio del P.C. e la tabella è scaricabile alla sezione  Diritti di segreteria

 

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Edilizia privata (Responsabile: Fornasiero Tiziana)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento):

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Strumenti di tutela riconosciuti dalla legge:

Ricorso al T.A.R. entro 60 gg. o Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 gg. dall'adozione del provvedimento finale

Rilevanza SUAP:

No