Siete quiSettore Servizi Demografici

Settore Servizi Demografici


 

Responsabile del Settore: Loreti Romeo

 

Istruttori amministrativi: Greggio Valeria e Peron Daria

 

Orari di apertura: dal Lunedì al Sabato dalle 10.00 alle 12.30.

                             Giovedì mattina dalle 08.30 alle 12.30. 

 

Recapiti telefonici: 0498742813 / 0498742816 /0498742817

 

Fax: 0498740015

 

Email: anagrafe@comune.casalserugo.pd.it

 

PEC: casalserugo.pd@cert.ip-veneto.net

 

 

  • Residenza in tempo reale. Per il modulo di iscrizione anagrafica clicca qui. Per conoscere la documentazione da allegare: scarica l' allegato A) se sei cittadino di uno Stato non appartenente all'Unione Europea; se sei, invece, cittadino di uno Stato appartenente all'Unione Europea scarica l'allegato B).

 

      Le domande possono essere presentate:

  1. direttamente allo sportello comunale, previo appuntamento;
  2. per raccomandata all'indirizzo di P.zza A.Moro n.1, 35020 Casalserugo
  3. a mezzo fax al 0498740015;
  4. per via telematica ai seguenti indirizzi:anagrafe@comune.casalserugo.pd.it o casalserugo.pd@cert.ip-veneto.net. Quest'ultima possibilità è consentita in presenza di una delle seguenti condizioni: A) che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale; B) che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della della carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione; C) che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante D) che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice. 

 

  • Passaporto.  Per presentare l'istanza è necessario prendere appuntamento in Questura, collegandosi all'apposito sito. Clicca qui per collegarti. Al momento della prenotazione verranno inseriti anche i dati personali dell'interessato; al termine della procedura sarà possibile stampare il modulo precompilato da presentare allo sportello della Questura.La ricezione di istanze non prenotate è limitata ai soli casi di effettiva e documentata urgenza. Passaporto a domicilio: dal 27.10.2014 il cittadino potrà ricevere il passaporto presso il domicilio indicato al momento della richiesta.L'utente che intenda giovarsi di tale possibilità dovrà farne espressa richiesta all'atto della presentazione dell'istanza provvedendo poi al pagamento del costo aggiuntivo di € 8,20 da versarsi in denaro contante all'operatore di Poste Italiane al momento della consegna a domicilio del passaporto.                                                                                                                                                                   
  •  Dichiarazione sostitutiva di certificazione (Art. 46 d.P.R. 445/2000). Scarica qui il modulo.